Adrenalink Tattoo

Tatuaggi dal 1993 a Venezia
Articoli taggati con

horimono

Sono più di 20 anni che lo diciamo!!!

article on The Japan Times

20140518-102119.jpg

  • Scritto il 18 maggio 2014 alle 10:21 da Crez
  • Commenti disabilitati
  • tatuaggi

Pronta la copertina per il libro di Crez

finalmente ho ultimato la copertina per il libro che uscirà a febbraio(speriamo)stay tuned!!!!


Daruma

Oggi ho disegnato una bambola giapponese portafortuna che si chiama Daruma e ho     pensato fosse interessante ricordarne il significato. Di solito viene raffigurata con una forma ovale, ma questa volta ho deciso di cambiare e darle la forma di una bottiglia di sakè.

Daruma, ossia Bodhidharma, fu il monaco buddista che dall’ India portò il buddismo Zen in Giappone passando per la Cina.

La leggenda narra che meditò per nove anni e per questo perse l’uso delle gambe, ecco perchè viene sempre raffigurato senza gli arti. Si racconta che le sue palpebre hanno dato origine alle foglie di tè.

Nella pittura a colori è sempre raffigurato con un manto rosso, ma le bambole possono essere di diversi colori.

Al momento dell’ acquisto la bambola è senza le pupille, la ragione è  divertente e dà l’ idea del rapporto  tra i giapponesi e la religione: si può esprimere un desiderio disegnandogli un occhio, quando, e se, il desiderio si avvererà si potrà aggiungere il secondo.

Manekistefy.


London Tattoo Convention

Quest’anno partecipiamo alla Convention di Londra……ci vediamo lì :-)
This year we will join the London Tattoo Convention……..see you there:-)

20130901-100253.jpg


English Version now available!

20130621-112555.jpg

English version available… Check it here!

  • Scritto il 21 maggio 2013 alle 11:26 da Crez
  • Commenti disabilitati
  • tatuaggi

18° Milano tattoo Convention

La Convention è stata un successo che si conferma dopo 18 edizioni, è passata un sacco di gente, abbiamo rotrovato vecchi amici e ne abbiamo fatti di nuovi,  Crez ha vinto il secondo premio per la miglior schiena della convention, al primo posto Franco Vescovi con un bodysuit realistico in stile chicano.

2nd prize 18Milano tattoo convention

(continua…)


Manekistefy alla Milano tattoo convention

20130115-002325.jpg

  • Scritto il 15 gennaio 2013 alle 00:21 da Manekistefy
  • Commenti disabilitati
  • tatuaggi

Yokosuka Horihide

image

Horihide é una leggenda vivente nel mondo del tatuaggio giapponese. È il tatuatore più vecchio ancora in vita qui in Giappone, iniziò a tatuare nel 1946, da ben 63 anni          svolge il suo mestiere con passione e dedizione incredibili. Oggi abbiamo passato un bel pomeriggio assieme a lui ed a Eru di wizard tattoo supply che ci ha fatto da interpreti.Ogni volta che veniamo a trovare Horihide mi sento fortunato di poter condividere con lui la passionne per lo Horimono e per l`arte nipponica in generale. Il mio lavoro è in buona parte frutto dello studio della sua tecnica. È un onore per noi essere amici di un uomo così semplice e così straordinario.

image

(continua…)


Crez pubblicato in Giappone

Oggi mentre sfogliavamo dei libri nella famosa libreria di Kinokuniya a Shinjuku, mi sono imbattuto in questo volume dedicato solo ai tatuaggi a tutta schiena…. Sorpresa…. È pieno di pezzi miei!!!!
Il libro é intitolato “back piece tattoo III”

20121226-204514.jpg

20121226-204547.jpg (continua…)


Save the Amsterdam Tattoo Museum

L‘Amsterdam Tattoo Museum è il tempio mondiale della cultura del tatuaggio, ad un anno dalla sua apertura, ha recentemente vinto il premio come miglior museo di Amsterdam.

Il museo è la mostra permanente della incredibile collezione di Henk Shiffmacher, noto come Hanky Panky, tatuatore Olandese e leggenda vivente del mondo del tatuaggio…se avete mai sfogliato il libro di taschen “1000 tattoos” tenete presente che quelle foto sono tutte di sua proprietà….

Ad un anno di distanza, il museo va alla grande dunque, ma….. Henk e tutto lo staff di tatuatori e collaboratori sono stati sbattuti fuori arbitrariamente dai loro partner “istituzionali”, che però tengono in “ostaggio ” l’intera collezione di Henk, e a quanto pare tengono aperto al pubblico il museo…

Il museo nacque dalla collaborazione di Henk con “Partners aan het werk”, una associazione che si occupa della reintegrazione sociale di ex tossicodipendenti, infatti il museo aveva anche questa nobile funzione sociale di ridare dignità a persone che si sono perse per la strada.

L’accordo tra le due parti era che Henk e tutta la sua squadra avrebbero creato il museo da zero, riempito gli (continua…)



Adrenlink Tattooing Marghera

Home Studio Orario Gallerie Faq Contatti
Blog Crez Manekistefy Rio Shop

Crediti
Privacy