Adrenalink Tattoo

Tatuaggi dal 1993 a Venezia
Articoli taggati con

milano tattoo convention

18° Milano tattoo Convention

La Convention è stata un successo che si conferma dopo 18 edizioni, è passata un sacco di gente, abbiamo rotrovato vecchi amici e ne abbiamo fatti di nuovi,  Crez ha vinto il secondo premio per la miglior schiena della convention, al primo posto Franco Vescovi con un bodysuit realistico in stile chicano.

2nd prize 18Milano tattoo convention

(continua…)


Save the Amsterdam Tattoo Museum

L‘Amsterdam Tattoo Museum è il tempio mondiale della cultura del tatuaggio, ad un anno dalla sua apertura, ha recentemente vinto il premio come miglior museo di Amsterdam.

Il museo è la mostra permanente della incredibile collezione di Henk Shiffmacher, noto come Hanky Panky, tatuatore Olandese e leggenda vivente del mondo del tatuaggio…se avete mai sfogliato il libro di taschen “1000 tattoos” tenete presente che quelle foto sono tutte di sua proprietà….

Ad un anno di distanza, il museo va alla grande dunque, ma….. Henk e tutto lo staff di tatuatori e collaboratori sono stati sbattuti fuori arbitrariamente dai loro partner “istituzionali”, che però tengono in “ostaggio ” l’intera collezione di Henk, e a quanto pare tengono aperto al pubblico il museo…

Il museo nacque dalla collaborazione di Henk con “Partners aan het werk”, una associazione che si occupa della reintegrazione sociale di ex tossicodipendenti, infatti il museo aveva anche questa nobile funzione sociale di ridare dignità a persone che si sono perse per la strada.

L’accordo tra le due parti era che Henk e tutta la sua squadra avrebbero creato il museo da zero, riempito gli (continua…)


Crez gallery update

Foto nuove…..


Crez su Studio aperto

Doppio giro sui canali del biscione…

Studio aperto Milano tattoo convention 13/2

Al minuto 25 .20

Studio aperto Milano tattoo convention 14/2

Non male per uno che la tv non ce l’ha più!!!!


Gomineko Mythical Creature Book

L’instancabile Crystal ha appena sfornato questo interessante libro sulle creature mitologiche giapponesi, tra le varie tavole ci sono anche un paio di lavori miei….Il libro verrà presentato alla convention di Brighton ed alla convention di Milano, ecco la presentazione ufficiale del libro:

Gomineko Press is excited to finally debut Japanese Mythical Creatures. Illustrations of Kappa, Kirin, Baku, Nue, Kitsune and Tsuchigumo from over 120 different artists worldwide including Horiyoshi III, Bunshin Saikian Horimasa, Horiren, Jack Mosher, Horitake and Yashin from 8-Ball, Horikitsune, Akatsuki from Red Bunny, Ade, Adam Kitamoto, Crez, Atsushi from Tag Tattoo

and many many more!!

Size: 20cm x 30cm  -  Pages: 224 -Softcover – $48

Il libro sarà disponibile dal sito di Gomineko oppure allo stand di Horimasa alla tattoo convention di Milano. (continua…)


Conferenza Milano Tattoo convention 2012

Anche quest’anno parteciperemo alla tattoo convention di Milano assieme ai nostri amici giapponesi Horimasa e Shiryu.

Prenotate tramite email un appuntamento con Crez, Manekistefy o Giacomo6dita.

Crez e gli organizzatori della convention hanno preparato due conferenze molto interessanti che si terranno sabato e domenica, ecco la presentazione tratta dal sito della convention:

Milano Tattoo Convention:
APPUNTAMENTO CON LA CULTURA
Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento della Milano Tattoo Convention con la cultura. In programma durante le giornate di sabato e domenica quattro interessanti conferenze sulla storia (continua…)


Conferenza @ Milano Tattoo Convention

Ukyoe ed Horimono, il percorso storico del tatuaggio tradizionale giapponese.

Relatori:

  • Rossella Menegazzo Docente di Storia dell’arte giapponese Università di Ca’ Foscari Venezia.
  • Massimiliano “Crez” Freguja tatuatore Venezia.

Il tatuaggio giapponese, ha varcato i suoi confini geografici ed è universalmente riconosciuto come una delle forme più alte di tatuaggio “pittorico”.
Fin dall’inizio dell’era Tokugawa(1603 – 1868), alcuni giapponesi si sono affidati alle sapienti mani dei tatuatori che ne hanno decorato il corpo.

Non tutti i giapponesi si tatuavano, per i samurai ed in generale per la classe dirigente il tatuaggio era ed è ancora oggi un tabù.
Nel corso della storia del paese del sol levante, il tatuaggio ha subito molti divieti da parte dei governi che si sono succeduti dal 700dc fino ai giorni nostri.
In Giappone ancora oggi, è vietato eseguire tatuaggi, a meno che non si abbia una laurea in medicina. I tatuatori sono tollerati e la persecuzione nei loro confronti non è pressante come lo è stata in passato. Chi porta tatuaggi oggi in Giappone è di fatto socialmente discriminato, dai divieti di frequentare i bagni pubblici, terme pubbliche, piscine pubbliche ed a volte anche le spiagge…ma sopratutto la stigmata sociale di essere accomunati ad appartenenti della Yakuza(la “mafia” giapponese) e per questo discriminati.
In Occidente il successo di questa forma di artigianato artistico è indiscutibile, molti tatuatori occidentali, sono abituati a confrontarsi quotidianamente con soggetti che derivano dalla tradizione dell’ ukyoe, le stampe Xilografiche nipponiche. Fu di fatto grazie a queste ultime che il tatuaggio si diffuse a macchia d’olio tra le classi sociali dei mercanti ed artigiani, contagiando in breve la maggioranza della società produttiva del periodo Edo(=Tokugawa).
Sempre le stampe ci portano ottime testimonianze, raffigurando centinaia di eroi popolari di quel tempo, coperti di tatuaggi.
In questa conferenza analizzeremo nel dettaglio il percorso storico e sociale dell’Horimono ed i collegamenti con il mondo dell’ukyoe, si tratta di due facce della stessa medaglia.


Adrenalink Tattooing @ Milano Tattoo Convention 2011

Anche quest’anno parteciperemo alla Milano Tattoo Convention potete presentarvi allo stand o prenotare il vostro appuntamento via mail o per telefono(041 920503) se volete farvi tatuare da Crez o da Manekistefy.

Domenica alle 15.30 Crez  e Rossella Menegazzo(docente di storia dell’arte giapponese all’Università di venezia) terranno una conferenza sul tatuaggio giapponese e l’ukyo-e, la xilografia giapponese che ha ispirato l’ horimono. La sala per la conferenza non è ancora stata destinata, quindi non vi resterà che cercare!!!



Adrenlink Tattooing Marghera

Home Studio Orario Gallerie Faq Contatti
Blog Crez Manekistefy Rio Shop

Crediti
Privacy